Francobolli Rari Italiani

I Francobolli Rari Italiani sono veramente interessanti. L’Italia vanta infatti numerosi francobolli rari e di valore, molti dei quali emessi dai vari Stati dell’Italia preunitaria.

Se siete interessati ai Francobolli italiani rari degli stati preunitari potete leggere con attenzione questa pagina del nostro sito dove abbiamo descritto alcuni fra i più importanti francobolli rari italiani.

Francobolli italiani rari e costosi

Per quanto riguarda i francobolli emessi dall’Italia dopo il 1861, quindi dopo l’unità, vediamo adesso alcuni dei più rari e costosi.

Generalmente i francobolli guadagnano valore e rarità per motivi molto vari. Alcuni sono rari per via della tiratura limitata, molti invece acquistano valore a causa di errori.

Possono essere errori di colore, immagini non bene centrate, spostate lateralmente o che vanno a sovrapporsi alla dentellatura.

francobolli rari aste filateliche

Tutti questi possibili errori rendono di grande valore alcuni francobolli, facendoli arrivare a prezzi molto più elevati rispetto agli stessi francobolli stampati in maniera corretta.

Altri francobolli sono considerati rari in relazione agli eventi che commemorano.

Vediamo adesso alcuni esempi:

Francobolli Rari Italiani: Trittici di Balbo

Nel 1933 il Regno d’Italia emise i celebri “Trittici di Balbo” in occasione della seconda e ultima crociera aerea transatlantica.

Questa, conosciuta anche come Crociera Nord Atlantica, venne organizzata dal generale Italo Balbo per celebrare il primo decennale della Regia Aeronautica e come mezzo di propaganda.

La flotta aerea era composta da 25 idrovolanti Savoia-Marchetti S.55 suddivisi in 8 squadriglie e con a bordo un totale di 52 ufficiali piloti, 1 ufficiale ingegnere e 62 sottufficiali specialisti.

Questi francobolli erano composti di tre parti divisibili grazie a perforazioni laterali.

Sai il valore di questi francobolli?

Ad oggi, i due fogli interi con i 20 “trittici”, riportanti i nomi di tutti i piloti, valgono circa 18.000€.

I “trittici” sono 20 e non 25 poiché 5 apparecchi non ricevettero la loro sigla, che era costituita dalla lettera “I” per l’Italia seguita da un trattino e dall’abbreviazione del cognome del Comandante.

francobolli-rari-italiani-trittici-balbo
Foglio completo volo di andata-Trittici di Balbo

Per il volo di ritorno era prevista l’emissione di 500 francobolli che nella parte destra riportavano la sovrastampa “Volo di ritorno New York-Roma”, ma rimasero inutilizzati poiché il Postmaster General americano non fece in tempo ad autorizzane l’uso.

francobolli rari italiani-Trittici-della-Crociera-Nord-Atlantica
Francobolli della serie “Trittici della Crociera Nord-Atlantica” – volo di ritorno

Questo li rese un’ambitissima rarità filatelica e il valore di catalogo di questi francobolli rari italiani è all’incirca di 60.000 euro.

Fra questi, il più raro è il “Volo di ritorno” con filigrana “lettere” di cui ne esistono soltanto 3 esemplari.

Un’altro esempio Interessante.

Un altro esempio di come anche i francobolli siano stati un importante strumento di propaganda ci viene fornito da un francobollo raro e particolare.

francobollo raro Due popoli un führer Imitazione di Guerra
“Due popoli, un führer” – Imitazione di Guerra

Non è italiano ma fu emesso dai servizi segreti inglesi del P.W.E. (Political Warfare Executive) nel 1943.

Questo francobollo era un’imitazione dei francobolli di posta ordinaria della serie “Fratellanza Italo-Tedesca ed aveva uno scopo caricaturale e denigratorio.

I volti di Hitler e di Mussolini sono modificati per dare l’impressione che il Führer stia inveendo contro un Mussolini impaurito.

Il valore di catalogo di questo francobollo si aggira sui 3.750,00 € mentre il valore sul mercato, generalmente minore di quello di catalogo, è intorno ai 1.350,00€.

francobolli rari aste filateliche

Francobolli Italiani Rari : Alessandro Volta

Torniamo a parlare di errori di stampa che hanno portato ad un aumento della rarità e del valore di determinati francobolli.

Nel 1927, in occasione del centenario della scomparsa di Alessandro Volta, furono emessi 4 francobolli dai valori di 20, 50 e 60 centesimi e 1.25 lire.

Per un errore di colore, alcuni dei francobolli da 20 cent. vennero stampati in violetto invece che in rosso.

francobolli-rari-italiani-alessandrovolta-violetto
Francobollo volta violetto – Angolo di foglio

Il valore di catalogo di uno di questi francobolli si aggira sui 6000€, mentre per quello con angolo di foglio nell’immagine soprastante arriva a 8000€.

Francobolli Poste Italiane rari

Poste Italiane permette ai collezionisti e agli appassionati di filatelia di acquistare francobolli, singoli o raccolti in folder e kit tematici.

Il folder è una confezione di prodotti filatelici (francobolli, buste, cartoline con annullo filatelico) che viene realizzato per commemorare eventi importanti o personaggi celebri.

Francobolli Italiani di Valore

Oltre a quelli già citati, è d’obbligo se si parla di francobolli italiani di valore descrivere il celebre “Gronchi rosa”.

Francobolli rari Italiani : Il Gronchi Rosa

Nell’aprile 1961 il presidente della Repubblica Italiana Giovanni Gronchi compì un viaggio istituzionale in Sud America ed in questa occasione fu emessa una serie di tre francobolli.

Ognuno di questi 3 francobolli era dedicato ad uno dei paesi visitati, ed il famoso “Gronchi rosa” era quello dedicato al Perù.

francobolli rari italiani Trittici di Balbo 1933
Francobollo “Gronchi rosa”

Altre e più dettagliate informazioni sul francobollo italiano di valore “Gronchi rosa”puoi consultare questa pagina: Francobollo gronchi rosa.

Francobolli Italiani Rari: l’Error of Colour

Il francobollo italiano di valore che ha fatto registrare il prezzo più alto ad un asta è però un francobollo che precede di due anni l’unità d’Italia.

Questo francobollo italiano di valore è conosciuto come “Error of colour” ed è un francobollo emesso dal Regno di Sicilia nel 1859, che restò in corso fino all’emissione, da parte di Garibaldi in qualità di dittatore, del Decreto del 27 maggio 1860.

francobolli-rari-italiani-errore-di-sicilia
Francobollo “Error of colour” Sicilia 1859

In particolare il 9 giugno 2011 è stata venduta all’asta una lettera con un francobollo da ½ grana che avrebbe dovuto essere arancione.

Il fatto che quello stampato in blu sia un errore di colore ha fatto arrivare il compratore ad offrire 1,8 milioni di euro.

Catalogo francobolli rari italiani

Molti sono i cataloghi specificatamente dedicati ai francobolli.

Fra i più celebri è senz’altro da menzionare il catalogo “Bolaffi” che viene periodicamente ristampato ed aggiornato.

Un altro catalogo degno di nota è il Catalogo Sassone, nato nel 1941 come semplice listino di vendita al dettaglio del prof. Luigi Sassone. Questo catalogo è diventato col tempo un riferimento per conoscere le quotazioni dei francobolli rari italiani.

francobolli rari aste filateliche

Citiamo anche il catalogo Unificato, molto valido, ed anche il catalogo online all’indirizzo ibolli.it che rappresenta un’ottima risorsa.

I prezzi riportati sui cataloghi sono spesso molto superiori ai prezzi reali a cui poi vengono venduti i francobolli.

Questo dipende in parte dall’estrema diversificazione dei materiali da collezione ed il divario si accentua ancora di più in caso di vendita da parte di privati per via del prezzo delle commissioni di vendita e di acquisto.

Non hai trovato quello che cercavi? Prova a guardare qui:

Summary
Review Date
Reviewed Item
Article
Author Rating
51star1star1star1star1star