Francobolli Rari del Mondo

Sei curioso di sapere quali siano i francobolli rari del mondo? In questa pagina abbiamo elencato molti dei francobolli più rari e ricercati del mondo ed per ognuno abbiamo scritto il loro valore sul mercato. Troverai quindi i francobolli più rari dei vari paesi del mondo. Buona lettura.

Francobolli Rari del Mondo: Il Più Raro e Costoso

Trai i francobolli rari del mondo, quello che si trova in cima alla classifica sia come rarità che come valore, porta con se una storia curiosa.

Un ragazzo dodicenne nel 1873 scoprì il francobollo che sarebbe diventato il più prezioso mai venduto.

Il nome di questo francobollo?: “One Cent Black Magenta

Nel 1856 fu autorizzata una società di giornali della Guiana Britannica ad emettere dei francobolli d’emergenza, color carminio o blu, dal valore facciale di 4 centesimi.

Il “One Cent Black Magenta” è l’unico esemplare ritenuto autentico di questo francobollo, dal valore facciale di 1 centesimo invece che quattro e di forma ottagonale.

francobolli rari del mondo One Cent Black Magenta 1856
Il “Black Magenta”

Il 17 giugno 2014 questo francobollo rarissimo è stato battuto da Sotheby’s, famosa casa d’aste, per la cifra astronomica di 9.480.000$!

francobolli rari aste filateliche

Francobolli San Marino Rari

Francobolli Rari del Mondo: Non sono molti i francobolli di San Marino a raggiungere quotazioni elevate, tuttavia ad esempio un blocco foglietto da 6 francobolli di posta aerea del 1951 nuovo e in ottime condizioni può superare il prezzo di 5000€.

I francobolli San Marino rari e di valore sono maggiormente, come spesso capita, quelli delle prime emissioni ottocentesche.

La prima serie completa di 8 francobolli, emessa il 1 agosto 1877, se nuova e integra arriva a superare i 5500€.

Ma è con una sovrastampa resasi necessaria nel 1892 per l’esaurimento dei valori della serie precedente ed in attesa di una nuova fornitura, che troviamo il francobollo sammarinese maggiormente valutato.

francobolli-san-marino-rari
Sovrastampa da 5 c. su 10 c. – San Marino 16 giugno 1892

Questo francobollo raro di San Marino nuovo può raggiungere il prezzo di 50.000€!

Francobolli Tedeschi Rari

Francobolli Rari del Mondo:Tra i francobolli tedeschi rari, il francobollo senza dubbio maggiormente valutato è il “Baden 9 Kreuzer Error”. Si tratta di un errore di stampa del 1851 di cui si conoscono solo 4 esemplari.

francobolli-tedeschi-rari
“Baden 9 Kreuzer Error” – 1851

Solo 4 sono gli esemplari conosciuti, ma più fogli ne furono stampati, quindi controllate bene le vostre collezioni di francobolli: potreste trovarci un francobollo tedesco raro valutato 1.314.500€ nel 2008!

Francobolli Cinesi Rari

Francobolli Rari del Mondo:Nel 1847 fu stampato il primo francobollo privato del mondo, il “China Japan Gold Traders”, dai commercianti, per l’affrancatura dei trasporti dell’oro fra Giappone e Cina.

Scoperto recentemente tra i francobolli cinesi rari (nel gennaio 2010), rappresenta una rarità ricercatissima visti i pochi esemplari conosciuti.

Uno di questi ha raggiunto il prezzo di 1.600.000$ ad un’asta in Nepal.

francobolli cinesi rari China Japan Gold Traders
“China Japan Gold Traders” – il primo francobollo privato

Francobolli Francesi Rari

Francobolli Rari del Mondo:La lista dei francobolli francesi rari e di valore è in continuo mutamento, ma ecco alcuni esempi.

francobolli-francesi-rari
Francobollo da 10c. del 1859 – Francia

Questo francobollo del 1859 da 10 centimes, con ancora la gomma originale, è stato venduto per 23.100$ ad un asta del 2006.

francobolli-francesi-rari-occupazione-libia
Francobollo del 1943 dell’occupazione francese in Libia

Un francobollo francese raro del 1943, periodo dell’occupazione francese in Libia, dal valore facciale di 5 franchi sovrastampato su un francobollo italiano da 1 lira, è stato venduto nel 2010 per ben 21.850$!

francobolli rari aste filateliche

Francobolli Vaticano Rari

Francobolli Rari del Mondo:I primi francobolli dell’attuale Stato di Città del Vaticano risalgono al 1857, quando ancora era in piedi lo Stato Pontificio.

La prima emissione dello Stato Pontificio consisteva di 11 pezzi con il valore in bajocchi. Questa serie completa di francobolli vaticano rari, può attualmente raggiungere o superare il valore di 15.000 €.

francobolli-vaticano-rari-Francobollo-da-3-bajocchi-dello-stato-Pontificio
Francobollo da 3 bajocchi dello stato Pontificio

La seconda e la terza emissione dello Stato Pontificio raggiungono quotazioni inferiori.

Per quanto riguarda le emissioni del vero e proprio Vaticano la serie forse di maggior interesse e valore è la serie del 1934 “provvisoria”.

Questa serie di francobolli vaticani rari è composta da 6 valori di posta ordinaria e può superare sul mercato il prezzo di 1300€.

francobolli-vaticano-rari
Serie “provvisoria” – Città del Vaticano 1934

Francobolli Russi Rari

Francobolli Rari del Mondo: Per quanto i Francobolli russi rari, e quindi la nazione Russa, la massima rarità è forse il “Tiphlis Unique”.

Questo è un francobollo molto raro, ne sono noti solo 5 esemplari.

francobolli-russi-rari
“Tiphlis Unique” – Il francobollo Russo più raro

Questo francobollo russo raro risale al 1857 quando Tbilisi e la Georgia erano ancora parte dell’Impero Russo.

Il 5 ottobre 2008 uno dei francobolli rari di Tbilisi è stato venduto all’asta per 480.000€.

Altri francobolli russi rari sono ad esempio gli esemplari del francobollo del 1935 dedicato a Sigizmund Levanevsky per il “Mosca-San Francisco – Volo attraverso il Polo Nord”.

Solo 50 esemplari ne furono stampati, l’impresa peraltro non riuscì, e nel 2008 ne fu venduto uno per 718.000$!

Francobolli Inglesi Rari

francobolli rari filatelia penny black
“Penny Black”: il primo francobollo

Francobolli Rari del Mondo: Il primo francobollo del mondo fu emesso dalla Gran Bretagna il 1° maggio 1840 (il celebre Penny Black) ed è illustrato con l’immagine della regina Vittoria.

Tra i francobolli inglesi rari, questo francobollo raro andò fuori corso nel 1855 ed attualmente ha un valore molto alto che, a seconda dello stato di conservazione, varia da 370 euro fino ad oltre i 1000 €.

Fra le rarità filateliche rientrano molti dei francobolli emessi nei primi anni dall’invenzione dalle colonie britanniche.

Possono raggiungere i 250.000$ i “Perot provisionals”, i primi francobolli prodotti da Bermuda nel 1848, di cui si conoscono solo 11 esemplari.

Francobolli Rari Perot Provisionals
Francobollo “Perot provisional”

Nel 1847 la colonia britannica di Mauritius emise i suoi primi due francobolli da 1 penny e 2 pence, ma l’incaricato alla creazione di questi francobolli fece un errore scrivendo “Post Office” al posto di “Post Paid”.

Francobolli Rari delle Mauritius
Francobolli Rari del Mondo: Francobolli delle Mauritius – La busta da 3.800.000$

Proprio questo errore fece sì che divenissero una rarità filatelica. L’unica busta affrancata con entrambi i francobolli conosciuta è stata venduta ad un asta per ben 3.800.000$.

Francobolli Americani Rari

Francobolli Rari del Mondo: Fra i francobolli americani rari sicuramente nella top three rientra il francobollo da 1 centesimo di dollaro statunitense emesso nel 1868 e raffigurante Benjamin Franklin.

francobolli-americani-rari
Uno dei due esemplari noti di “Z-grill”

Ad oggi si conoscono soltanto due esemplari di questo francobollo raro statunitense conosciuto come “Z-grill”.

Il loro valore di mercato oggi si aggira intorno ai 3.000.000$!

Sono noti come “Missionary stamps” i primi francobolli emessi dalle Hawaii nel 1851, che venivano utilizzati principalmente dai missionari.

Francobolli-Rari-Missionary-Stamps
Francobollo da 2 cents delle Hawaii – 1851

Data la scarsa qualità della carta sono giunti a noi pochi esemplari ed una serie completa di 4 pezzi (2 cents, 5 cents e due tipi da 13 cents) è stata venduta nel 1995 per 1.900.000$.

Francobolli Austriaci Rari

Francobolli Rari del Mondo: L’Austria iniziò l’emissione di francobolli nel 1850, ed alcuni di questi, stampati nella Tipografia di Stato Austriaca e circolanti nel Regno Lombardo-Veneto, raggiungono prezzi degni di nota.

Ad esempio la serie nuova linguellata completa dei primi francobolli austriaci del 1850, detta “Aquila Bicipite” e composta da 5 francobolli, raggiunge sul mercato quotazioni molto alte, oscillanti fra i 21.000 e i 23.000 euro.

Il record di valore per i francobolli austriaci rari spetta però alla serie di francobolli per giornali “Testa di Mercurio”, emessi nel 1851, serie di 4 francobolli che può raggiungere (nuova e linguellata) il valore di oltre 260.000 €.

francobolli-austriaci-rari
Francobollo per giornali del Regno Lombardo-Veneto “Testa di Mercurio”

 

Non hai trovato quello che cercavi? Prova a guardare qui:

francobolli rari aste filateliche

Summary
Review Date
Reviewed Item
Article
Author Rating
51star1star1star1star1star